#fenomenoNetflix


Due articoli fa vi abbiamo parlato di rivoluzione televisiva, riferendoci all'imminente mossa di Sky,  quella che andra' a proporre i loro contenuti "a chiamata" e via internet, svincolando gli utenti da abbonamenti e tutto quanto ne consegue.

Il tutto sta a sottolineare - non ci stancheremo mai di dirlo - il sempre piu' consolidato sodalizio tra tv ed internet.
Dunque,  al centro di questa rivoluzione strutturale che sta traghettando contenuti fruibili via satellite, etere e cavo su internet c'e' il fenomeno Netflix, compagnia americana provider di contenuti video on-line e on-demand via streaming.
La societa' nacque nel 1998 ed offriva un servizio di noleggio dvd recapitati a casa per posta - il tutto tramite abbonamento mensile - come credete sia morta la catena di noleggio dvd Blockbuster? - conquistando rapidamente il mercato americano. Netflix si e' poi evoluta offrendo un simile servizio ma per contenuti video via internet, in streaming, entrando in diversi mercati oltre a quello americano, in cui e' leader indiscussa.
In Italia Netflix ancora non e' arrivata, motivo in piu' perche' Sky si sta muovendo per tempo.
Netflix e' un'azienda singolare, sia per quanto concerne la distribuzione dei contenuti, per cultura industriale e strategia di marketing.
Pensate che i 3,14 milioni di giga del catalogo Netflix viene venduto esclusivamente via streaming.
Il successo di Netflix si fonda sulla struttura del busyness - la tv in streaming e' un sistema unicast dove ogni abbonato riceve contenuti ad hoc, creandosi il propio personale palinsesto che puo' essere visto dove si vuole - infatti - il sistema di Netflix, per ogni contenuto, produce formati adattabili ad ogni tipo di strumento. Un'infrastruttura tecnologica imponente ed efficiente, capace di sussistere, senza quasi mai toppare, all'incredibile domanda simultanea in orari di punta. Il volume di traffico di Netflix supera  quello di Youtbe - per farvi capire. La piattaforma Netflix gira su un qualcosa come 15/20.000 server.
Altro punto di forza di Netflix e' l'originalita' dei loro contenuti, per la maggior parte composto da serie tv di grande successo come Downtown Abbey, Homeland e House of Cards.
Pensate che House of Cards ha vinto agli Emmy Awards - i premi della tv americana - come prima serie solo per il web, prodotta interamente da Netflix.
Netflix punta alla produzione, distribuzione di contenuti intellettualmente forti, pioniera quindi, possiamo dirlo, dell'attuale internet tv.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...